Archivi autore: Joke

Questa domenica mattina…

Questa domenica mattina…

Mentre stavo facendo il mio (miserabile) piccolo giro, la Padrona di Frimousse corse molto più seriamente. E… nessun problema.…

Sotto le immagini, un link a un testo motivante per i corridori. Ma i consigli forniti possono applicarsi a molte altre attività.

http://running.frimousseblog.fr/wp-content/uploads/2020/02/tulloh_it.pdf

Sport

La Padrona di Frimousse corre o fa sci di fondo ora ogni volta che ha alcune ore libere. Correre è un’attività poco cronofagica, mentre lo sci di fondo richiede praticamente una mezza giornata. La buona notizia è che i suoi problemi al ginocchio e alle caviglie sembrano essere sotto controllo. E questo pomeriggio fa sci di fondo con una sua collega.

Martedì Elouan ha passato la maturità. Alle Saisies! La gara di sci di fondo. Ed era seria: un orale nel pomeriggio dopo la gara del mattino. Per riposare (!), ieri pista di sci al Clusaz, con il liceo. Buon tempo e buona neve.

Quanto a me, il mio giro abituale, con un po’ di neve ieri mattina. Stamattina ho trottato vicino al Lago. Visto che dovevo fare commissioni, ho usato il carburante.

News

Ieri pioveva a dirotto. La Padrona di Frimousse e Fabien hanno corso 20 km ad Annecy e ritorno in circa due ore. La prima volta che la Padrona di Frimousse ha corso questa distanza dalla mezza maratona di Losanna quasi 6 anni fa – e l’inizio dei suoi problemi di tendinite ! Lei è davvero molto soddisfatta. Nel frattempo ho camminato il mio solito 4,5 km, sotto la pioggia.

Questo pomeriggio faceva caldo ! Ho deciso di camminare in montagna fino all’altitudine di 1050m – a partire da 650m. E ho corso sulla strada verso il basso.

Biathlon sulla cima del Semnoz

Ieri la Padrona di Frimousse ha participato a suo primo biathlon sulla cima del Semnoz. Una gare per squadre di tree, con Steph and suo marito. Faceva molto freddo con un vento coldissimo. Lo sci da fondo (2x5km) è andato bene ma il tiro a segno con la carabina non è stato tanto buono…

Anche Elouan ha partecipato ma è stato solo due, il terzo, malato, non poteva venire.

Un anno finisce, un altro comincia

Un anno finisce, un altro comincia. Si tratta solo di una convenzione, non ci sono confini tra gli anni, né tra i mesi. L’anno che finisce ha avuto il suo sacco di cose buone e cattive. Ci auguriamo che l’anno che viene porta più bene che male.

Oggi Christophe, che si è ferito alla coscia correndo la mattina di Natale, ha fatto il giro del Lago del Bourget passando per Rumilly, Val du Fier, la Chautagne, Chanaz, Jongieux, la galleria sotto il Chat, Aix-les-Bains. 91 km. Non ha avuto molto caldo – vedere la foto!

Buon anno a tutti i visitatori, sportivi e meno sportivi.

Quanta acqua in questi giorni!

Quanta acqua in questi giorni! Spruzza dappertutto! La pioggia non mi disturba molto, ma questa mattina ho dovuto, su consiglio della Padrona di Frimousse (1), ritardare la mia passeggiata a questo pomeriggio a causa del vento – raffiche a 80 km secondo Météo-France.

Da qualche giorni il mio ginocchio «proteso» mi annoia. Così ho ricominciato a camminare piuttosto che fare jogging. La padrona di Frimousse ha ancora i suoi problemi di caviglie/piedi/tendine di Achille – tutto è collegato. Lei continua a correre però. Fabien, Il suo osteopata-fisioterapista, con chi corre, dice che finché non soffre mentre corre non è un problema– il nostro medico dice la stessa cosa. Per Fabien, quando corri senti sempre dolore da qualche parte, se non vuoi provare dolore devi solo sederti su una poltrona davanti alla TV. Sono d’accordo con lui.

(1) Oggi lei, dolcetti di Natale…