Un anno finisce, un altro comincia

Un anno finisce, un altro comincia. Si tratta solo di una convenzione, non ci sono confini tra gli anni, né tra i mesi. L’anno che finisce ha avuto il suo sacco di cose buone e cattive. Ci auguriamo che l’anno che viene porta più bene che male.

Oggi Christophe, che si è ferito alla coscia correndo la mattina di Natale, ha fatto il giro del Lago del Bourget passando per Rumilly, Val du Fier, la Chautagne, Chanaz, Jongieux, la galleria sotto il Chat, Aix-les-Bains. 91 km. Non ha avuto molto caldo – vedere la foto!

Buon anno a tutti i visitatori, sportivi e meno sportivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *